Nuovo incontro di psicoterapia e narrazione.

Si svolgerà a Desenzano del Garda il 23 febbraio il secondo incontro di Psicoterapia e Narrazione, dopo il primo incontro tenuto nella stessa sede il 19 gennaio.

In quella data saranno presentati due casi trattati in studio – sia attraverso psicoterapia sia con progetti di narrazione, in modo non concomitante – attraverso strumenti narrativi, e verrà fatto un esempio di lavoro di scrittura sulla correzione del quale verranno poi discussi contenuti e pratiche. I casi trattati riguarderanno un adolescente e un adulto.

Come accennato nella presentazione del progetto, “Il progetto psicoterapia e scrittura nasce dall’idea di offrire ai pazienti l’opportunità di affiancare alle sedute di analisi incontri individuali di scrittura affinché sperimentino la narrazione autobiografica o di qualsiasi genere su un registro completamente diverso, che ha però in comune con il percorso psicoterapico l’uso guidato dello spazio transizionale e della creatività”.

Il punto di partenza di ogni incontro è che ogni persona a partire dall’età di tre anni ha gli strumenti per notare le falle in una storia; il racconto elaborato in studio, sia esso di fantasia o meno, è un racconto che va indagato per capire quali siano gli elementi mancanti e distorti e quindi analizzarne insieme narrativamente il funzionamento.

L’incontro è aperto ai soli terapeuti invitati; sarà tenuto da Ivano Porpora con il supporto di Daniela Morano, psicoterapeuta.

Follow

Resta aggiornato sulla pubblicazione di tutti i nuovi contenuti. Inserisci la tua email.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: