Rosa Mountbatten.

Questo racconto, con altro titolo, venne presentato come monologo l’8 marzo 2015 a Lodi e venne poi riproposto il giorno dopo sul blog Lipperatura. Vi racconto una barzelletta. Una roba strepitosa, eh? Che quando l’ho sentita, cioè, nel senso, me l’hanno raccontata in uno spogliatoio, io subito ho riso come un matto, ah ah! Ci … Leggi Tutto

[Racconto] L’entomologo.

Questo racconto è apparso in una veste leggermente diversa su Doppiozero, il 9 febbraio 2012. Si dice fosse stato un veterinario, ne aveva ancora gli attestati alle pareti; si dice – ma di questo non ho alcuna prova se non la testimonianza dei miei genitori – che lasciò la professione in media età perché d’improvviso … Leggi Tutto

Cosa succede nella mente di uno scrittore.

L’altro giorno camminavo sulle rive del fiume, osservando la piena. L’arginello era stato scavalcato dalle acque e le ordinanze comunali avevano reso inaccessibili i tratti arginali, chiuso il ponte al traffico pesante e leggero, posto sette uomini della Protezione Civile a disposizione continua per osservare il flusso delle acque, in costante ascensione. C’erano tratti in … Leggi Tutto

Sangue e croci sul terreno che fuma.

“Ho i nervi a pezzi stasera. Sì, a pezzi. Resta con me. Parlami. Perché non parli mai? Parla. A che stai pensando? Pensando a cosa? A cosa? Non lo so mai a cosa stai pensando. Pensa.” Penso che siamo nel vicolo dei topi Dove i morti hanno perso le ossa. (T. S. Elliot, Una partita … Leggi Tutto

L’omino della soffitta.

“Tu sei l’omino della soffitta”. “Come?” “Ho sempre sognato di toccarti la faccia. Posso?” “P-perché?” “Perché sei l’omino della soffitta”. “Faccio un altro lavoro”. “Non rispondere in maniera sciocca. Non sei qui per questo”. “…?” “Posso toccarti la faccia?” “Se credi…” “Oh. Senti… La tua pelle è esattamente come me l’aspettavo. O, meglio: mi aspettavo … Leggi Tutto

Storie incredibili ma vi giuro vere. Somatoline.

Entro in farmacia, sotto casa. Si vede aprendo la finestra, o se si vuole scostando la tendina. È lì, con la pubblicità del Somatoline in vista. Non ho mai capito a cosa serva il Somatoline; credo robe di cellulite, ma chissà. “Buongiorno”, dico. Sono una personcina educata. “Ciao”. Mi conoscono. “Mi serve…”. Entra un cliente; … Leggi Tutto

Follow

Resta aggiornato sulla pubblicazione di tutti i nuovi contenuti. Inserisci la tua email.